Kick4Kids - Il progetto

il nostro metodo

Quando si sente parlare di Thai Boxe e Sport da Combattimento, in genere l’etichetta che viene data è di uno sport prettamente violento, basandosi su quello che comunemente si vede attraverso i meedia e sull’apparenza dell’abbigliamento tecnico che ci contraddistingue. Se parliamo quindi di Thai Boxe Bambini il collegamento immediato che viene fatto è che in questi corsi vengono forgiati bambini violenti: NON E' COSI'!!!! Vengono ignorati però i valori e la disciplina che sono alla base, valori che inevitabilmente finiscono con il riflettersi sul comportamento della vita quotidiana.
Sia nella letteratura scientifica che in quella popolare abbiamo considerato i bambini/ragazzi più come individui “in potenza” che di fatto, pensandoli come dei “semiesseri” asociali. Così abbiamo immaginato che essi avessero bisogno di essere sottoposti a un energico trattamento di condizionamento preventivo e che, prima di poter essere considerati persone a tutti gli effetti, dovessero raggiungere un certa età. In altre parole, abbiamo cercato di educare i bambini in modo che imparino a comportarsi come veri esseri umani (cioè adulti). A questo scopo abbiamo messo a punto alcuni metodi educativi che spaziano dal “permissivo” all’”autoritario”; senza soffermarsi però a riflettere sulla validità di questo supposto.
 Dobbiamo tenere presente che i bambini prima e i giovani poi sono esseri in continua trasformazione, formazione ed evoluzione, imponendogli gesti prestabiliti e uguali per tutti, non gli si permette di sviluppare la propria personalità. I ragazzi inventano, fantasticano, sognano, osservano, rielaborano e tutto questo lo raccontano con il proprio corpo, nella sua interezza in una comunicazione fatta non solo di parole ma anche di sguardi, espressioni, suoni e movimenti; pertanto tali discipline insegnate nel contesto scolastico senza il contatto si rivelano adatte alla crescita e allo sviluppo dei giovanissimi.
 Vivendo in una società nella quale sono presenti fenomeni sia all'interno della scuola (BULLISMO), sia all'esterno (BABY GANG e CYBERBULLISMO), cercheremo di offrire un canale di sfogo per tutta quell'aggressività che in ognuno di noi si cumula quotidianamente. Cercheremo di sviluppare condizioni e prestazioni fisiche graduali ed efficaci nel tempo, atte a metabolizzare una percezione del benessere psicofisico con relativo rinforzo dell'autostima e delle capacità decisionali dovute alla conoscenza e all'acquisizione di tecniche di difesa personale.
 La stimolazione dell'interesse e lo sviluppo culturale di una percezione del benessere psicofisico, che appartiene a tale ambito, sarà utilizzato per innescare una mentalità di prevenzione del benessere, di fondamento per la salute

il nostro metodo
Kick 4 Kids: L’insegnamento efficace, attraverso il gioco e l’imitazione, delle tecniche di base
Educazione a valori positivi, (giustizia, onore, coraggio, disciplina) attraverso l’educazione consapevole al contatto
Arte marziale per crescere: la Thai Boxe, Gli sport da Cmbattimento e l’Arte Marziale nella vita quotidiana (difesa personale, antibullismo, educazione alimentare)
Preparazione Fisica e Motoria: La preparazione fisica attraverso l’allenamento funzionale
Psicologia dello sport: Le strategie comunicative per favorire lo sviluppo mentale e sportivo del bambino

Volete saperne di più?

Contattateci allo +39 339 2946286 oppure info@kick4kids.it

Contatti

Ci potete contattare attraverso il nostro modulo online.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Kick4Kids Gabriele Duò e Barbara Canoci Torino